Fiastra

Fiastra

Gli amanti della montagna partono dal lago di Fiastra per salire gli affascinanti sentieri che conducono alle vette del Berro e della Priora oppure decindono di inoltrarsi nelle gole del Fistrone o raggiungere le Lame Rosse a valle della diga.
Chi invece vorrà rilassarsi in acqua non dovrà allontanarsi troppo dalle rive del lago…
Per le splendide condizioni climatiche e lo splendido paesaggio del lago chiuso tra monti e boschi, Fiastra presenta numerose attrattive di carattere ambientale.

DA VEDRE A FIASTRA

La Parrocchiale di San Paolo Apostolo fu costruita nell’XI secolo in forme romaniche. All’interno si trovano, tra l’altro, una tela raffigurante la Conversione di San Paolo del Baciccia, artista genovese, uno dei maggiori pittori del barocco, e una Madonna con Bambino, statua lignea di arte abruzzese.

Il campanile della chiesa fu ricostruito nel 1914, sui resti della Torre dell’antico Castrum. Nel Palazzo Comunale è esposta una raccolta archeologica di manufatti di età preistorica (dal paleolitico all’Eneolitico) rinvenuti lungo le sponde del lago di Fiastra, nei periodi di fluttuazione delle acque.

In località Fiegni, di notevole interesse artistico è il Santuario di Sant’Ugolino che presenta, nella navata centrale, pitture dei secoli XVI e XVII attraverso le quali è possibile ripercorrere la storia della chiesa locale e della vita del Beato Ugolino, eremita francescano.

zoom

 

DA NON PERDERE
Le Lame Rosse di Fiastra è uno dei luoghi più conosciuti e affascinanti dei Monti Sibillini e non solo. Sono formazioni a forma di pinnacoli e torri costituite da ghiaia tenuta insieme da argilla e limi, formatesi grazie all'erosione di agenti atmosferici

 

zoom

 

THE BEST
LAGO DI FIASTRA
Il lago di Fiastra è un lago artificiale di proprietà e gestito dall'Enel, realizzato negli anni cinquanta (inizio lavori nel 1955) con lo sbarramento del fiume Fiastrone mediante una diga a volta a quota 640 m. s.l.m.

 

zoom

Informazioni

Comune
FIASTRA
Dove
Via Roma, 1
Tel.
+39 +39 0737 52