DAI CRIVELLI AL PAGANI

Falerone

Falerone

Piazza della Libertà
, Chiesa di San Francesco
TEL. +39 333 58
www.comunefalerone.it
ORARI: visita su richiesta

VITTORE CRIVELLI
Madonna adorante il Bambino

Sulla base di alcuni studi condotti nel 1834, la tavola è stata commissionata intorno al 1484 dalla comunità di Falerone a Vittore Crivelli per corredare un altare della chiesa di San Fortunato.  Composta secondo un raffinato sistema di bilanciamento dei volumi, l’opera sembra essere ripartita dall’elegante figura della Vergine Maria.  Ad accentuare il motivo del martirio di Cristo sono la mela e il cetriolo che pendono dall’alto della pala insieme al vaso con cinque garofani rosso carminio. Una particolare attenzione merita il manto che avvolge la Madonna.



 

Francavilla d'Ete

Francavilla d'Ete

Piazza Marconi, Chiesa di San Rocco
TEL. +39 0734 9
www.halleyweb.com
ORARI: 8:00 - 10:00 / 18:00 - 20:00

VINCENZO PAGANI
Adorazione dei pastori

Magliano di Tenna

Magliano di Tenna

Piazza Gramsci, 6 - Chiesa San Gregorio
TEL. +39 0734 6
val al sito
ORARI: Su appuntamento

VINCENZO PAGANI
Madonna che tiene in braccio il Bambino Gesù tra S. Vittoria e S. Lucia

L'edicola, un giorno aperta sulla pubblica via ad oggi incorporata alla Chiesa, contiene l’ affresco da tutti attribuito al Pagani. Rappesenta la Madonna con il Bambino in braccio tra Santa Lucia e Santa Vittoria.
 

Massa Fermana

Massa Fermana

Via Garibaldi, Chiesa San Lorenzo
TEL. +39 0734 7
www.comunemassafermana.it
ORARI: 9,00-13,00 lunedi/sabato

CARLO CRIVELLI
Polittico

Firmato e datato da Carlo Crivelli (1468), realizzato con tecnica a tempera su tavola e custodito nella Chiesa di San Lorenzo su commissione del conte Azzolino di Fermo. Quest’opera è la prima di Carlo Crivelli nelle Marche, importante anche per stabilire la data del suo rientro in Italia. La Madonna è assisa in trono al centro e regge tra le braccia il Bambino che benedice e regge una sfera dorata, simbolo del globo terrestre.
 

 

Massa Fermana

Massa Fermana

Via Garibaldi, Chiesa San Lorenzo
TEL. +39 0734 7
www.comunemassafermana.it
ORARI:9,00-13,00lunedi/sabato

VITTORE CRIVELLI
Madonna della Cintola e devoti


Massa Fermana nel 1460 visse un momento drammatico a causa del diffondersi della peste. La popolazione allora volle commissionare una tavola affinché la Madonna li proteggesse dalla pestilenza. In posizione centrale, è assisa la Vergine Maria che stringe il Bambino benedicente con un garofano rosso fra le dita paffute, noto simbolo del suo futuro sacrificio salvifico. In posizione centrale sono ritratti San Lorenzo, San Francesco, San Silvestro e San Sebastiano. I quattro offrono un particolareggiato modellino della città alla Vergine che la cinge caritatevole e protettiva con una cintola dorata.